56997502_2358600470851847_785626059050582016_n

Viadotto Puleto riapre alla viabilità completa, Confartigianato Trasporti chiede in che modo è cambiata la situazione

A cura dell’Ufficio Stampa
uff.stampa@confartigianatofc.it

E45, circolazione  a pieno regime. Via le restrizioni al traffico sul viadotto Puleto che dovrebbe riaprire anche ai mezzi di peso superiore alle trenta tonnellate. È la conseguenza della relazione prodotta dal consulente del Gip in cui si certifica che non esiste per il ponte un pericolo di cedimento. Il viadotto finì sotto sequestro dal 16 gennaio scorso.

Risale a febbraio è la riapertura parziale ai veicoli leggeri mentre a luglio la possibilità di transito è stata allargata ai mezzi di peso non superiore alle 30 tonnellate. La superstrada è rimasta chiusa al traffico pesante quasi nove mesi, con notevoli ripercussioni sull’economia delle valli interessate, compresa la Valsavio, e più in generale di una vasta area dell’Italia centrale.

“Confartigianato Trasporti Cesena – rimarcano il presidente Luca Facciani e il coordinatore Eugenio Battistini – accoglie con favore la notizia del ripristino della completa viabilità, dopo quasi nove mesi di disagi che hanno provocato danni enormi all’economia anche del nostro territorio e della categorie economiche, fra cui la nostra di autotrasportatori, nonché disagi alle popolazioni. In un’ottica di trasparenza e di risposta alle legittime esigenze di conoscenza dei fatti, sarebbe doveroso fossero resi noti quali tipi di eventuali migliorie siano state condotte al viadotto per appurare che ora non esistono più pericoli di cedimenti, come invece si rinvennero presumibilmente nel gennaio scorso, al momento della chiusura. Il ripristino della situazione di normalità, in ogni caso, non deve allentare la presa sul varo urgente della viabilità alternativa, con la rimessa in funzione della Tiberina, l’unica alternativa all’asse viario principale

Nella foto rappresentanti di Confartigianato ad una iniziativa di mobilitazione tenutasi a San Piero in Bagno durante il luongo periodo di chiusura del viadotto Puleto sulla E45.