Agire nell'interesse delle Persone

Per Confartigianato agire nell’interesse di persone, famiglie e comunità equivale a lavorare per l’interesse delle imprese, in quanto esistono nessi inscindibili tra l’imprenditore, la sua famiglia e i suoi dipendenti e gli altri protagonisti della vita territoriale.

Le piccole imprese italiane esistono nell’intreccio dei legami socio-economici caratterizzanti le storie delle comunità locali. Da sempre, quindi, Confartiigianato è attenta ai temi del sociale e del welfare perché connessi con la propria missione. È in questo percorso che si posiziona il ruolo di rappresentanza delle imprese e il contributo alla costruzione di politiche territoriali, che rivalorizzino le comunità locali e il loro tessuto imprenditoriale.

Un esempio: in ambito sindacale Confartigianato ha partecipato alla realizzazione di interventi contrattuali che, grazie alla Bilateralità e ai suoi istituti, hanno prodotto iniziative a sostegno del benessere delle imprese e dei loro dipendenti (Fondo di sostegno al reddito, SAN.ARTI., Fondartigianato,…).

Confartigianato, inoltre, contribuisce alla costruzione di un’offerta di servizi fondamentali per persone e famiglie attraverso il Patronato INAPA, l’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati ANAP, l’Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive ANCOS e il Centro di Assistenza Fiscale CAAF.

Infine, grazie anche alla spinta di Movimenti interni, quali “Donne impresa” e “Giovani Imprenditori”, da sempre Confartigianato collabora con Pubbliche Amministrazioni, Fondazioni e Soggetti del mondo profit e non profit per la realizzazione di iniziative locali a favore del welfare di comunità.

Patronato INAPA

CAAF

ANCOS

Gruppo ANAP

Confartigianato
per il sociale