assemblea-autotrasportatori

Autotrasportatori cesenati di Confartigianato a raduno.

A cura dell’Ufficio Stampa
uff.stampa@confartigianatofc.it

 

Domani, domenica 10 marzo alle 9.30,  nella sede Confartigianato di via Alpi 49, si tiene un’assemblea per le imprese di autotrasporto-merci promossa da Confartigianato Trasporti, presieduta da Valerio Cangini e che associa nel territorio 250 imprese. A dar ancora maggior lustro all’evento interverrà il presidente nazionale Amedeo Gedeani.

“Per noi – afferma il presidente Cangini – è un’altra importante occasione di confronto con i nostri vertici nazionali che sono protagonisti di azioni efficaci a tutela della categoria che hanno prodotto risultati nella manovra di bilancio del Governo.

Il settore anche nel nostro territori soffre per una serie di concause, a partire dalla concorrenza spesso sleale dei vettori internazionali e ha necessità di politiche incentivanti”.

“Durante l’assemblea saranno affrontati i seguenti temi – rimarca il coordinatore di Confartigianato Trasporti cesenate Eugenio Battistini – : emergenza E45, con la comunicazione di danni e disagi ai Comuni della Valle del Savio provocati dal blocco dell’arteria e dalla mancanza di viabilità alternativa e le azioni avviate per ottenere interventi riparatori a favore delle imprese; i provvedimenti previsti per il settore nella legge di bilancio 2019 (spese non documentate, risorse, rimborso accise); l’attivazione di azioni di risarcimento collettiva europea verso i costruttori di autoveicoli”.

Nella foto da sinistra il presidente di Confartigianato Trasporti cesenate Valerio Cangini, il presidente nazionale Amedeo Gedeani e il coordinatore Eugenio Battistini.