quadri 3

Anap, artigiani pensionati diventano pittori. Quadri esposti in sede e venduti per beneficenza

A cura dell’Ufficio Stampa
uff.stampa@confartigianatofc.it

Artigiani pensionati pittori di nome e di fatto. Si è concluso il corso di pittura promosso da Anap Confartigianato, associazione con circa 2500 soci presieduta da Oliviero Zondini e coordinata da Cristiana Suzzi, con il maestro Adriano Maraldi nei panni di impareggiabile guida iniziatica all’arte pittorica. Il corso si è svolto con vari incontri nella sede del circolo Endas di Ponte Abbadesse, e si è concluso con la squisita cena preparata dalla presidente Edera Spinelli in un clima di gioiosa convivialità e gratificazione per positivi i risultati raggiunti

“Confartigianato e il Circolo Endas – rimarca il presidente Zondini – hanno contribuito alla promozione del progetto che ha coinvolto vari entusiasti artigiani pensionati. I quadri realizzati da nove artisti artigiani saranno esposti presso la sede Confartigianato di Cesena e successivamente nei locali del Circolo Endas, prima di essere venduti all’asta, con il ricavato che sarà devoluto in beneficenza. Per noi si tratterà della chiusura del cerchio: ad una attività ludica e di grande piacevolezza uniremo una finalità importante di solidarietà con la ricaduta benefica sul territorio”. Hanno partecipato alla iniziativa con ottimi risultati Vilma Montanari, Dino Broccoli, Carmen Schusser, i fratelli Paola e Secondo Alfiero Tombaccini, Gina Pondini, Gloria Gori, Vanda Calisesi e Iside Santolini.
Nella foto il gruppo con i dipinti finali.