manzogiusy

Odontotecnici, avanti con i protocolli sulla sicurezza

A cura dell’Ufficio Stampa
uff.stampa@confartigianatofc.it

Non si è mai fermata, ma procede a scartamento molto ridotto l’attività  degli artigiani odontotecnici cesenati. “L’attività nei laboratori è stata caratterizzata da due mesi di sostanziale blocco del lavoro – informa il presidente cesenate e regionale Odontotecnici Fenaodi Giuseppe Manzo – correlato anche alla ridotta attività dei medici odontoiatri”.

“Altrettanto lenta e dura sarà la ripartenza, inutile nascondercelo, – aggiunge Manzo – ma noi siamo operativi in totale sicurezza. In questo periodo abbiamo lavorato esclusivamente per le emergenze e abbiamo messo il tempo a profitto attraverso l’aggiornamento professionale dedicato alle procedure per il lavoro in sicurezza con le nuove nome scaturite dall’emergenza pandemica. All’interno dei laboratori si è prestata eccezionale attenzione alle procedure igieniche idonee per salvaguardare la salute dell’imprenditore e degli eventuali collaboratori. Tutto ciò che proviene dagli studi e o strutture odontoiatriche, questo è il primo aspetto importante da rimarcare, già prima della pandemia, deve arrivare pulito e disinfettato, come da prescrizioni di legge. Oltre all’attività formativa attraverso i webinar, seminari on line, abbiamo elaborato protocolli di categoria per il lavoro in sicurezza grazie al supporto di Confartigianato”.

“Il Consiglio dell’Ue – aggiunge il presidente Manzo – ha approvato il rinvio di un anno dell’applicazione del Regolamento sui dispositivi medici che quindi entrerà in vigore il 21 maggio 2021. Fino a quella data, quindi, la fabbricazione dei dispositivi medici proseguirà in osservanza di quanto previsto dalla direttiva vigente. Siamo soddisfatti per la decisione europea – dichiara il presidente di Fenaodi Confartigianato Manzo   – perché la nostra categoria aveva messo in evidenza l’impatto dell’emergenza sanitaria e della conseguente situazione di stasi delle imprese del settore sull’attività di adeguamento nei tempi previsti agli adempimenti legati alla prossima entrata in vigore del regolamento. Gli odontotecnici territoriali stanno lavorando di squadra attraverso la formazione per farsi trovare pronti alla scadenza”. “Pur in questa fase contrassegnata dall’emergenza pandemica continua la nostra azione sindacale – conclude Manzo – per rimarcare l’importanza del ruolo dell’odontotecnico nella filiera del dentale e sollecitare controlli a salvaguardia della titolarità della protesi”.Nella foto il presidente Fenaodi Confartigianato cesenate e regionale Giuseppe Manzo.

Via Ilaria Alpi, 49
47522 Cesena (FC)
Tel. +39 0547 642511
Fax +39 0547 642525
info@confartigianatofc.it
C.F. 81005530407
© 2019 – Tutti i diritti riservati

Privacy Policy e Note Legali
dpo@confartigianatofc.it

Credits: Starter

Chiedi informazioni