ecobonus_Mise_crippa-1

Filiera edile: sconto in fattura, la… svolta buona?

A cura dell’Ufficio Stampa
uff.stampa@confartigianatofc.it

Sconto in fattura, la… svolta buona?a Commissione Industria del Senato ha compreso e condiviso le preoccupazioni ripetutamente espresse in questi mesi da Confartigianato sui gravi effetti distorsivi della concorrenza e penalizzanti per le piccole imprese provocati dallo sconto immediato in fattura per gli interventi relativi a ecobonus e sismabonus. 

Ora il Governo non può eludere il problema, segnalato anche con due interventi dall’Autorità Antitrust: Confartigianato si aspetta l’abrogazione della norma del Decreto Crescita che prevede il meccanismo dello sconto in fattura. Confartigianato Cesena apprezza la risoluzione parlamentare approvata all’unanimità che impegna il Governo a individuare adeguati meccanismi di protezione temporanei per le piccole e medie imprese e a dare seguito alle raccomandazioni dell’Autorità Antitrust in tema di ricadute sulle filiere produttive di settore dei sistemi di incentivazione per la riqualificazione energetica degli edifici.“Secondo Confartigianato – rimarca il Gruppo di Presidenza di Confartigianato Cesena – con l’applicazione dello sconto in fattura in cinque anni le piccole imprese del ‘sistema casa’ (costruzioni, installazione impianti, serramenti) registreranno riduzioni dal 37% al 58% del fatturato sul segmento interessato dalle detrazioni fiscali per riqualificazione energetica”.

Confartigianato Servizi s.c.a r.l.

Via Ilaria Alpi, 49
47522 Cesena (FC)
Tel. +39 0547 642511
Fax +39 0547 642525
info@confartigianatofc.it
C.F. e P.IVA 00334020401
© 2019 – Tutti i diritti riservati

Privacy Policy e Note Legali
dpo@confartigianatofc.it

Credits: Federico Lodesani

Chiedi informazioni