RAVAGLIA 17/05/2019 CESENATICO CONFARTIGIANATO E  FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANAPRESENTANO IL PROTOCOLLO D'INTESA SULLA MOBILITA'  E LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Cesenatico, presentato protocollo di Confartigianato e Federazione ciclistica sulla mobilità pulita

A cura dell’Ufficio Stampa
uff.stampa@confartigianatofc.it

Questa mattina al Grand Hotel di Cesenatico, in concomitanza con l’inizio della nuova edizione di Ciclo & Vento e alla vigilia della Nove Colli, Confartigianato e la Federazione ciclistica italiana hanno presentato il protocollo d’intesa sottoscritto per promuovere la mobilità pulita, la difesa della salute e dell’ambiente, la valorizzazione del territorio e del suo tessuto economico.

Sono previste una serie di iniziative per organizzare manifestazioni sportive, attività di educazione ambientale, formazione e aggiornamento sul mondo della bicicletta e attività turistiche, per lo sviluppo in un’ottica di tutela dell’ambiente. All’incontro sono intervenuti Marco Granelli, vicepresidente di Confartigianato e presidente di Confartigianato regionale; Daniela Isetti, vicepresidente della Federazione ciclistica italiana; Alan Sacchetti, presidente di Confartigianato Cesenatico; Stefano Bernacci, segretario Confartigianato Cesena; il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, il presidente della Fausto Coppi Alessandro Spada; Alessandro Malaguti, ex ciclista professionista e testimonial per Apt Emilia Romagna per promuovere il cicloturismo in riviera attraverso il consorzio «Terra Bici». «Fra artigianato e ciclismo il legame è molto forte – ha rimarcato Granelli – e a Cesena e Cesenatico verrà organizzato il primo corso professionale per meccanici, il quale verrà avviato in autunno». Entusiasta Daniela Isetti: «Qui c’è un ottimo gioco di squadra, la Nove Colli è una grande attrazione, il sindaco e la Regione Emilia Romagna sostengono il progetto del nostro protocollo che avrà benefiche ricadute sul territorio, visto che punta su sport, mobilità sostenibile e turismo. Fra le iniziative è prevista anche la promozione di corsi rivolti a guide cicloturistiche, con benefici sul mondo occupazionale». Il sindaco Gozzoli ha avuto parole di elogio per il protocollo d’intesa e il presidente della Nove Colli Spada si è detto pronto a coinvolgersi in questo progetto che valorizza il cicloturismo e tutto l’indotto. Nella foto il presidente della Fausto Coppi Alessandro Spada, la vicepresidente della Federazione ciclistica italiana Daniella Isetti, il vicepresidente nazionale di Confartigianato Marco Granelli, il segretario di Confartigianato Cesena Stefano Bernacci al Grand Hotel da Vinci.